Aimo Diana frecciate da derby: il suo Renate in vetta con Giovinco, Covid permettendo tocca a Pistoiese-Pontedera

I derby di Serie C: vincono le due capoliste, Renate e Carrarese

di Redazione DDD

Il Renate allenato da Aimo Diana (polemico “Vedo che facciamo notizia quando perdiamo”…) è tornato alla vittoria con una convincente prestazione nel derby contro il Lecco. A segno Giovinco e Maistrello. I lombardi si sono riportati in vetta in coabitazione con la Carrarese. Dal canto loro, anche i toscani hanno vinto il derby. A Grosseto, dove è stata ospite proprio la Carrarese, è stata una bella sfida che ha prodotto una sola rete su rigore a favore della Carrarese. Rigore calciato e realizzato al 17esimo da Infantino (vincitore della classifica dei marcatori nel passato campionato) e su quella rete si è giocato tutto il derby.

Aimo Diana in Nazionale nel 2004 (Photo by Jamie McDonald/Getty Images)

Oggi a Pistoia, altro giro altro derby. Ivan Maraia, allenatore del Pontedera, alla vigilia del derby toscano con la Pistoiese oggi alle 17.30, ha fatto il punto della situazione visto che un derby è un derby e l’attenzione deve rimanere alta: “Il Covid rappresenta un vero e proprio avversario in più per le squadre, è una cosa che dobbiamo gestire e alla quale dobbiamo abituarci. speriamo che tutto vada per il meglio, ma sicuramente è un avversario in più da combattere e dobbiamo far di tutto per vincere. Credo che la Pistoiese metterà in campo corsa e la giusta aggressività, la classifica, dopo il fischio d’inizio, non conterà più nulla. A Pistoia, anche quando abbiamo vinto, abbiamo sempre faticato moltissimo. serviranno grande attenzione e concentrazione”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy