Casertana verso il derby senza ex avellinesi: Capuano preoccupato per la difesa dei lupi irpini

Casertana verso il derby senza ex avellinesi: Capuano preoccupato per la difesa dei lupi irpini

Casertana-Avellino, derby campano in serie C domenica 17 novembre alle 15.00

di Redazione DDD

L’Avellino ha iniziato il cammino verso il derby sul campo della Casertana, appuntamento che i biancoverdi vogliono sfruttare per evitare di sprofondare in una crisi sempre più nera. Di fronte ci sarà la Casertana degli ex che nelle ultime tre partite ha fatto meglio degli irpini, ma soltanto di un punto. Ecco perchè domenica saranno di fronte due formazioni affamate di riscatto.

Uno degli spunti più interessanti di Casertana-Avellino è Ezio Capuano sconsolato per la scarsa tenuta difensiva dei suoi. Il tecnico di Pescopagano accusato dai suoi stessi tifosi di essere tifoso della Salernitana, è preoccupato perchè  Santiago Morero e Giuliano Laezza sono alle prese con guai muscolari. La Casertana dal canto suo si prepara al derby con l’Avellino con una doppia seduta di allenamento del mercoledì. Ciro Ginestra non avrà a disposizione proprio due giocatori ex avellinesi, gli ex Castaldo e Zito.

Intanto, Fabiano Parisi, esterno mancino dell’Avellino, sarà costretto a saltare l’attesissimo derby con la Casertana. Il laterale sinistro classe 2000, infatti, ha incassato laquinta ammonizione del suo campionato nella sfida persa al Partenio-Lombardi con il Potenza. In ogni caso è stato designato l’arbitro che dirigerà il derby Casertana-Avellino di domenica ore 15. Si tratta di Marco D’Ascanio di Ancora, coadiuvato da Davide Meocci di Siena e Nicola Mariottini di Arezzo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy