Cesena, il derby emiliano-romagnolo frena la Reggiana: nelle sue mani solo un gol annullato

Cesena, il derby emiliano-romagnolo frena la Reggiana: nelle sue mani solo un gol annullato

Derby tra Cesena e Reggiana nel Gruppo B di Serie C. Il match tra le due squadre ha animato la serata di questo girone. Alla fine, il risultato è stato un pareggio.

di Valentina Alduini
cesena - reggiana - derby

Regione (e campionato) che vai, derby che trovi. Nel Girone B di Serie C, infatti, si sono trovate faccia a faccia Cesena e Reggiana. Gli ospiti sono arrivati a questo derby da secondi in classifica, con 26 punti ossia 3 in meno del Padova capolista. I padroni di casa, invece, avevano sin’ora ottenuto 13 punti.

Nella prima frazione di gioco, ne Cesena e ne Reggiana hanno smosso lo score. Allo stadio Dino Manuzzi, sono i padroni di casa che cercano subito di farsi vedere e di provare a colpire. All’8′ un tiro di Butic termina fuori di poco. Tuttavia, al 17′, sono gli ospiti che creano un’azione che porta al gol che però viene annullato per fuorigioco. Traversone di Staiti verso Costa che colpisce di testa insaccando in porta ma è stata segnalata la posizione irregolare. Dunque, il match procede ma nel corso dei primi 45′ non ci sono reti da segnalare e le squadre vanno a risposo sullo 0-0. In questo primo tempo fa segnalata per il Cesena la sostituzione per infortunio di Ricci (è subentrato Maddaloni).

Nel secondo tempo, sia Cesena che Reggiana hanno indubbiamente la volontà di sbloccare il risultato. D’altro canto, soprattutto nei derby, ciò che si vuole più di ogni altra cosa è vincere. E, al rientro dagli spogliatoi, gli ospiti cercano subito di far sentire il fiato sul collo ai padroni di casa. Come spesso accade, nella seconda frazione di gioco, c’è stata una girandola di cambi. Le due squadre dell’Emilia-Romagna hanno proseguito il derby tentando a vicenda di colpire l’avversaria.

L’impegno per raggiungere l’obiettivo dei 3 punti c’è da entrambe le parti. A livello di classifica, infatti, sia al Cesena che alla Reggiana farebbe molto comodo una vittoria. Tuttavia, man mano che il cronometro segna lo scorrere dei minuti, le speranze di acciuffarla si affievoliscono sempre di più. Nonostante la volontà e le occasioni, alla fine, le due squadre non riesco ad andare oltre lo 0-0. Dunque, guadagnano un punto a testa che fa comunque comodo anche se non è un punteggio pieno. Nel prossimo turno, il Cesena se la vedrà con il Gubbio mentre la Reggiana con il Vis Pesaro. Come proseguirà il loro campionato?

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy