Como, derby del Lario: 700 ingressi e biglietti vietati ai residenti in provincia di Lecco? Domani la decisione

Como 6 punti e Lecco 4: nasce così il derby di domenica 11 ottobre alle 17.30

di Redazione DDD

Serie C, Como-Lecco in arrivo. Il derby di domenica si giocherà con 1000, con 700, o con zero spettatori? Il tema, su cui è concentrata Laprovinciadicomo.it, è che al fianco di ciascuno spettatore devono esserci da entrambi i lati due posti vuoti, con una disposizione a scacchiera. il Como ha studiato la possibilità di far entrare domenica allo stadio Sinigaglia circa 700 persone, quello cioè che si può ottenere seguendo le normative in vigore: l’utilizzo di settori dove esistano dei seggiolini numerati, e quindi nel caso dello stadio di Como solo la tribuna, e il distanziamento previsto dalle norme, cioè un seggiolino occupato ogni tre.

Ma  l’ok definitivo potrà arrivare solo domani. Dopo che il Como si sarà confrontato con la Questura, che ha l’ultima parola sulla questione. Quindi dovrà essere verificata la certezza che tutto sia conforme alle regole, un aspetto che in questo momento prevale sul fatto che si tratti di un derby, quindi di una partita potenzialmente rischiosa per l’ordine pubblico. Questo aspetto potrebbe essere risolto con la vendita dei biglietti vietata ai residenti in provincia di Lecco. Ma anche questo si saprà solo domani.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy