Coppa Italia, derby del Nord-Est di fuoco: Milanese protesta, rigore e qualificazione per il Vicenza

Coppa Italia, derby del Nord-Est di fuoco: Milanese protesta, rigore e qualificazione per il Vicenza

Coppa Italia di C, Vicenza-Triestina 3-1 dopo i tempi supplementari

di Redazione DDD

Gli ottavi di finale di Coppa Italia di Lega Pro avevano in programma il derby del Nord-Est tra Vicenza e Triestina. I biancorossi di Di Carlo si sono imposti 3-1 ai tempi supplementari e si sono qualificati per i quarti di finale contro la Feralpisalò.

Dopo un primo tempo chiuso sullo 0-0, nella ripresa la Triestina ha avuto un atteggiamento più propositivo, tanto che al 74esimo minuto sugli sviluppi di un calcio d’angolo Gomez raccoglie palla da posizione ravvicinata e infila la porta vicentina.

Dieci minuti minuti dopo, Malomo colpisce palla con il braccio, l’arbitro concede il penalty fra le polemiche alabardate in campo e dell’ad Mauro Milanese in tribuna. Arma non sbaglia pareggiando i conti e portando così la partita ai supplementari.

E’ proprio nell’extratime che il Vicenza fa suo il derby e stacca il pass per il prossimo turno di coppa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy