DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

GRANDISSIMA ATTESA

Di nuovo Taranto-Bari dopo 30 anni: derby senza tifosi ospiti e raffica di squalifiche

Di nuovo Taranto-Bari dopo 30 anni: derby senza tifosi ospiti e raffica di squalifiche

Sabato 16 aprile per il Taranto torna dopo quasi 30 anni il derby casalingo con il Bari

Redazione DDD

Il derby Taranto-Bari ha un fascino speciale. Anche con i rispettivi obiettivi raggiunti, Taranto salvo e Bari promosso in B, attorno allo stadio Jacovone è grande attesa. Superate nelle ultime ore quota 1.500 biglietti venduti. Per sabato ci sarà sicuramente il pubblico delle grandi occasioni. Lo spettacolo sugli spalti è garantito e i tifosi sognano lo sgambetto ai cugini biancorossi. Da ricordare che è stata vietata la prevendita ai tifosi del Bari per il settore ospiti. L'arbitro sarà Andrea Calzavara di Varese e i suoi assistenti saranno: Rosario Caso di Nocera Inferiore e Giuseppe Pellino di Frattamaggiore, quarto uomo Gabriele Totaro di Lecce.

Davide Di Gennaro salterà la sfida da ex con il Bari della vigilia di Pasqua, in programma sabato 16 aprile. Il centrocampista rossoblu paga a caro prezzo l‘ammonizione rimediata al “Franco Scoglio” di Messina, la quinta dall’inizio della stagione. Non ci sarà nemmeno Leandro Versienti per lo stesso motivo: quinto giallo e squalifica di un turno. Un’assenza importante anche in casa Bari: per il match dello “Iacovone”, Mignani non potrà contare sull’esperienza di Emanuele Terranova. Il difensore è stato appiedato per una giornata per recidività in ammonizione.

tutte le notizie di