DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

OLBIA A SECCO

Era un derby playoff, ma Ragatzu non basta all’Olbia: niente gol contro il Teramo

Era un derby playoff, ma Ragatzu non basta all’Olbia: niente gol contro il Teramo

Il Teramo rimane dietro per numero di gol fatti

Redazione DDD

Gli ultras del Teramo hanno fatto un viaggio di 8 ore in traghetto e hanno cantato tutta la partita, ma non è bastato a fare gol. Gli abruzzesi hanno raggiunto la Sardegna per conquistare 3 punti caldissimi in chiave playoff, ma niente da fare. Lo stesso obiettivo l'aveva l'Olbia, senza ultras in curva ma con tanti tifosi presenti allo stadio Nespoli. Olbia e Teramo hanno iniziato la gara appaiate a 37 punti e l'hanno conclusa sempre a braccetto a quota 38.

Il primo tempo è stato noioso. Nel secondo l'Olbia ha fatto la partita e cercato il gol con più convinzione, lasciando qualche contropiede di una certa pericolosità al Teramo. E' stato Daniele Ragatzu, il bomber cresciuto nel Cagliari, a colpire con decisione tre volte verso la porta avversario ma il giovane Perucchini, ex Milan, ha sempre detto no. Palo di Pinna per l'Olbia, meglio quando è entrato Mancini al posto del fischiato King Udoh. Prossimo turno Pontedera-Olbia e Teramo-Carrarese.

tutte le notizie di