DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

BORSINO NETTAMENTE GIALLOBLU

Il derby del fiume Secchia, la serie B del Modena è sempre più vicina

Lo stadio Braglia di Modena: il 7 marzo è in calendario il derby contro il Carpi

In arrivo anche un sabato da derby contro l'Imolese

Redazione DDD

di Vanni Zagnoli -

Con il 3-0 all’Ancona Matelica, il Modena effettua un altro passo verso la serie B. La squadra di Attilio Tesser convince anche sul piano del gioco, a 4 giornate dalla fine mantiene i 5 punti di margine sulla Reggiana, che ha una differenza reti migliore, per 4 reti, e dunque in caso di arrivo in parità sarebbe probabilmente favorita. Ma i canarini dove possono perdere punti? Domenica giocano a Pistoia, gli arancioni hanno 3 punti di margine sul Grosseto, ultimo, e in mezzo c’è anche l’Imolese, la zona salvezza per loro è fuori portata, difficilmente sembrano in grado anche solo di pareggiare. Sabato 9 aprile, al Braglia arriverà appunto l’Imolese, appena battuta dai granata per 5-2, squadra che non ha i mezzi per fermare la capolista. Poi la trasferta di Gubbio, di recente fatale alla Reggiana, per 2-1, ma gli umbri sono in zona playoff, tranquilli, anche qui è improbabile che vincano. L’ultima sarà al Braglia con il Pontedera, al momento sul filo dei playoff. Il Modena potrebbe permettersi due pareggi, magari in trasferta, e la Reggiana comunque dovrebbe vincere le ultime 4 partite.

 (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

La formazione di Aimo Diana va a Viterbo e i laziali sono a -4 dalla salvezza diretta e all’andata finì 3-3. Poi la trasferta a Fermo e i marchigiani hanno gli stessi punti della Viterbese, quindi l’Entella (battuto immeritatamente all’andata e voglioso di superare il Cesena al terzo posto) al Mapei stadium e la chiusura a Teramo, con gli abruzzesi che potrebbero già essere salvi. Insomma c’è il rischio che i granata neanche facciano l’en-plein, in questo finale. Il borsino promozione adesso dice 85% Modena e 15% Reggiana. E sul piano dell’esperienza, Tesser ha molto da trasmettere, anche soltanto le ultime promozioni colte, con la Cremonese e con il Pordenone.

 

tutte le notizie di