POLEMICHE A TUTTO TONDO

Il derby lacera il Tigullio: Entella a rischio stadio, Sestri Levante “bandito” dai chiavaresi…

Il derby lacera il Tigullio: Entella a rischio stadio, Sestri Levante “bandito” dai chiavaresi… - immagine 1
Se l'Entella va in B potrebbe giocare a Cremona, ma se resta in c ci sarà il derby con il Sestri Levante. Sestri che ha bisogno di uno stadio, ma gli ultras dicono no a quello che secondo loro sarebbe un "oltraggio" al Comunale di Chiavari...
Redazione DDD
Redazione DDD Direttore responsabile 

di Bruno Bertucci -

Il presidente della Virtus Entella - Antonio Gozzi ha parlato in conferenza stampa annunciando una notizia che ha dell'incredibile: "Oggi parliamo dell'affidamento dello stadio Comunale. Dopo una lunga e attenta riflessione, l'Entella ha deciso di non partecipare al bando del Comune di Chiavari per una serie di ragioni tecniche, operative e funzionali che ai nostri occhi fanno sì che questo bando non funzioni. Il Comunale è lo stadio dell'Entella da circa 100 e passa anni, se necessario giochiamo a Cremona. Questo non significa niente dal punto di vista dei diritti ma significa che la squadra di Chiavari trova nel suo stadio Comunale la sua casa naturale. Noi ci stiamo giocando la B".

A proposito del derby...

Nel suo lungo intervento anche una battuta sul derby a distanza con il Sestri Levante:"Mi ai l'opportunità di chiarire una cosa che va chiarita. Io ho detto, e ripeto, che la vittoria del campionato di D del Sestri Levante è un fatto estremamente importante per il Tigullio ed è un'occasione di orgoglio anche per noi: perchè è il giusto premio di un lavoro importante di Risaliti. Io non sarei qui se non ci fosse stato Stefano Risaliti. Chi mi ha portato all'Entella in Eccellenza è stato lui. In secondo luogo, se non dovessi andare in B, un derby Entella-Sestri Levante sarà un fatto sportivo importantissimo per la Liguria. Noi siamo stati richiesti dall'amministrazione comunale se eravamo d'accordo che il Sestri Levante venisse qui e noi abbiamo risposto che non potevamo rispondere perchè non sapevamo se eravamo il concessionario. In più ho risposto che c'erano questioni di ordine pubblico e di quartiere che devo rappresentare perchè mi vengono rappresentate ma non spetta a me decidere".

Il derby lacera il Tigullio: Entella a rischio stadio, Sestri Levante “bandito” dai chiavaresi…- immagine 2

A proposito del Sestri Levante: l'anno prossimo militerà in Serie C dopo aver ottenuto la promozione e sta cercando uno stadio per le partite casalinghe, in attesa che il Sivori venga rimesso in sesto e possa ospitare le sfide dei rossoblù. Tra le ipotesi anche quella del Comunale di Chiavari, ma i tifosi della Gradinata Sud della Virtus Entella si sono opposti.

Il loro comunicato sui social: "Attraverso le testate giornalistiche locali siamo venuti a conoscenza della richiesta del Sestri Levante di disputare le loro partite interne al Comunale di Chiavari. Questa richiesta scellerata ci lascia sconcertati e irritati dato che i tifosi corsari sono il nostro nemico storico e la rivalità è viscerale nonostante i tanti anni di assenza, quindi rifiutiamo categoricamente la loro presenza nel nostro Stadio e nella nostra Città ad ogni costo, anche a rischio di andare incontro a diffide e sanzioni.

Impediremo questo oltraggio e chiunque si renderà favorevole a questo scempio sarà da noi, tifoseria, considerato un nemico e come tale sarà trattato! L’Amministrazione e le società calcistiche coinvolte con tale comunicato sono avvisate".

 

tutte le notizie di