La Fermana si sente al traguardo, ma la Vis Pesaro riagguanta il derby al Novantesimo: è 1-1

La Fermana si sente al traguardo, ma la Vis Pesaro riagguanta il derby al Novantesimo: è 1-1

Serie C, Vis Pesaro-Fermana 1-1

di Redazione DDD

E’ finito 1-1 il derby tra Vis Pesaro e Fermana nell’anticipo dell’ ottava giornata del campionato di Serie C (girone B), con le due squadre che non si fanno male e rimangono entrambe a quota 8 punti dopo 7 giornate di torneo. Classifica medio-bassa, ma graduatoria che rimane da migliorare per entrambe le squadre adriatiche.

La partita si è sbloccata nel primo tempo con il vantaggio della Fermana: gol di Maistrello di testa, con i padroni di casa che non riescono a reagire e terminano la prima frazione di gara in svantaggio per una rete a zero. La ripresa è poi stata a due facce, con la Vis Pesaro che non è quasi mai riuscita a rendersi pericolosa, ma la scintilla del derby si è accesa al 90esimo, grazie alla prodezza di Tomas Malec, attaccante slovacco proveniente dai lituani dello Zalgiris Kaunas: l’attaccante vissino ha sfruttato la sua altezza per pareggiare di testa.

Nei quattro minuti di extra-time assegnati dal direttore di gara, la Vis Pesaro avrebbe potuto ribaltare clamorosamente il derby, con il palo colpito dal proprio centrocampista Antonio Di Nardo in girata, ma il triplice fischio ha fissato poi l’1-1 finale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy