Serie C, il Picerno punta al Collegio di Garanzia, ma il derby Bari-Foggia non sembra più a rischio

Serie C, il Picerno punta al Collegio di Garanzia, ma il derby Bari-Foggia non sembra più a rischio

Dopo due anni torna il derby fra Bari e Foggia in Serie C

di Redazione DDD

Il Picerno ha emesso una nota dopo la decisione sull’esclusione dal prossimo campionato di Serie C, in cui il club manifesta comunque il più profondo rispetto nei confronti della decisione resa dall’Autorità Giurisdizionale Sportiva ma annuncia che nelle prossime ore valuterà se presentare ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport presso il Coni. Non sono il Picerno è stato escluso, ma anche il Bitonto: i due club pagano con la D la combine del 5 maggio 2019 che fu decisiva ai fini della promozione in terza serie dei lucani.

Ad avvantaggiarsi di questa situazione è il Foggia che inizialmente era stato beffato dall’interruzione del campionato dovuta alla pandemia quando si trovava al secondo posto in classifica del Girone H di Serie D 2019/2020 e che con il -5 al Bitonto è diventata la nuova capolista e di conseguenza sarà promossa. I satanelli, dunque, torneranno tra i professionisti a distanza di un anno dal fallimento. Ciò che sembra ormai certo è che il derby Bari-Foggia, una partita sempre affascinante e dagli alti contenuti agonistici, si riproporrà a distanza di oltre due anni dall’ultima volta, datata 21 aprile 2018 (1-1 autorete di Gyomber e pari di Nené).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy