Troppi casi Covid, Serie C: il derby toscano fra Pontedera e Lucchese non si può proprio giocare

E’ stato rinviato il derby di Serie C tra Pontedera e Lucchese

di Redazione DDD

Il rinvio del derby fra Pontedera e Lucchese è stato ufficializzato con una nota diramata da Lega Pro a firma del presidente Francesco Ghirelli: “preso atto dell’istanza documentale ritualmente presentata dalla società Pontedera ai sensi del punto 4 delle Disposizioni gare Lega Pro-Emergenza Covid di cui al Com. Uff. n. 54/L del 6 ottobre 2020, dispone che la gara Pontedera-Lucchese, in programma alle 17,30 di mercoledì 11 novembre 2020 allo stadio Ettore Mannucci di Pontedera, venga rinviata a data da destinarsi”.

Come aveva anticipato Il Tirreno, in casa granata i tamponi avevano dato esiti non confortanti, con un aumento delle positività al coronavirus tra i tesserati rispetto a quanto riscontrato negli ultimi giorni. Per questo motivo il Pontedera si è trovato nella situazione in cui una società del campionato di Serie C può richiedere il differimento della partita. In queste circostanze, la Lega Pro, come da regolamento varato poco più di un mese fa, può autorizzare il rinvio della gara e la riprogrammazione della stessa alla prima data utile. Come è puntualmente accaduto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy