DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

IL DERBY CHIUDE LA STRISCIA MA LO SLAVIA LA CELEBRA UGUALMENTE

Lo Slavia perde il derby di Praga ma ecco i complimenti da Londra: “Come l’Arsenal degli Invincibili”

Lo Slavia perde il derby di Praga ma ecco i complimenti da Londra: “Come l’Arsenal degli Invincibili”

Lo Slavia Praga ha eclissato gli Invincibles dell'Arsenal nonostante la loro striscia di imbattibilità da record conclusasi con la sconfitta nel derby contro i rivali cittadini dello Sparta Praga.

Redazione DDD

I campioni cechi dello Slavia sono stati sconfitti 1-0 dallo Sparta nel 300esimo Derby di Praga di domenica, con la loro incredibile striscia di imbattibilità in campionato di 54 partite che si è interrotta. Un calcio di punizione deviato dell'ala dello Sparta Lukas Haraslin, protagonista della Slovacchia a Euro 2020 di questa estate, ha fatto la differenza e lo Slavia, che ha giocato gran parte della partita con dieci uomini, ha subito la prima sconfitta in campionato in oltre un anno e sette mesi.

Poco dopo il fischio finale, l' account Twitter ufficiale dello Slavia ha twittato con orgoglio: “Tutte le cose belle finiscono... Ma questa corsa senza sconfitte è stata qualcosa di grande! 54 partite. 1 anno, 7 mesi e 3 giorni. Record ceco di tutti i tempi. Grazie, ragazzi!”. In Inghilterra, il Mirror fa notare che "Incredibilmente, la striscia di 54 partite supera anche quella degli iconici Invincibles dell'Arsenal del 2004 che si erano fermati a quota 49". Quell'anno, gli Invincibles di Wenger divennero solo la seconda squadra nella storia del calcio inglese a passare un'intera stagione di campionato imbattuto, dopo il Preston North End 115 anni prima.

tutte le notizie di