DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

AL GENOA FA COMODO IL RIENTRO DI CRISCITO

Il derby secondo Cagni: “La Samp ha qualcosa in più, ma finirà in pareggio”

Il derby secondo Cagni: “La Samp ha qualcosa in più, ma finirà in pareggio”

Cagni senza parole per l'arresto di Ferrero...

Redazione DDD

Riguardo all’imminente Derby della Lanterna, la redazione di DerbyDerbyDerby.it ha intervistato in esclusiva Luigi Cagni, ex allenatore tanto del Genoa, quanto della Sampdoria. Hai conosciuto Ferrero: come ne commenti l’arresto? “Sono semplicemente senza parole. Perdonatemi per la banalità, ma non so davvero che cosa dire. La notizia mi ha colpito”. Come deve reagire una società, di fronte a un episodio come questo, in una situazione di questo tipo? “Bisogna che la dirigenza compatti la squadra al più presto: la partita contro il Genoa deve venire prima di ogni cosa. E’ troppo importante. Vietato commettere errori e abbassare la guardia”. La squadra potrebbe risentirne psicologicamente? “Qualche scoria ci sarà inevitabilmente. Ma la Samp deve pensare solo e esclusivamente alla partita contro il Genoa. Ai fini della classifica, in primis, è troppo importante”.

 Luigi Cagni (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Luigi Cagni (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Ti aspettavi qualcosa in più dal Genoa? “Onestamente sì, dal punto di vista tecnico mi aspettavo qualcosa in più. Però c’è da dire una cosa”. Prego. “Shevchenko è pieno di infortunati. Se magari rientrasse qualche elemento, tipo Criscito, potrebbe far comodo”. Il mercato di gennaio sarà salvifico per entrambe? “Secondo me sì. Genoa e Samp hanno bisogno di un centrocampista”. Chi è la favorita a tuo giudizio? “Non c’è una favorita, però – dal punto di vista tecnico – secondo me ha qualcosa in più la Samp”. Ti senti di fare un pronostico? “Secondo me finirà in pareggio”.

tutte le notizie di