Sampdoria quasi venduta, il Genoa da tempo in vendita: Genova, che succede?

Sampdoria quasi venduta, il Genoa da tempo in vendita: Genova, che succede?

Entrambi contestati, i presidente genovesi Ferrero e Preziosi hanno solidarizzato a Ibiza – Entrambi contestati: il numero uno doriano ha “firmato”, quello genoano invoca compratori

di Redazione DDD

La Genova del pallone prepara gli scatoloni. La settimana della firma per la cessione della Sampdoria, era iniziata con i rinnovati propositi di vendita del…Genoa, con le dichiarazioni del presidente rossoblu Enrico Preziosi: “Qualcuno pensa che abbia voluto recuperare affetto e interesse per i tifosi con questo mercato ma ripeto che la società Genoa è in vendita e spero sempre arrivi qualcuno di serio con un cartello che dica ‘sono io che voglio comprare il Genoa’. Perché nonostante tutto vedo che all’orizzonte di compratori ce ne sono pochissimi e quei pochi non sono affidabili”.

Da queste parole di sponda genoana, ecco i fatti dell’altra parte sportiva della città. Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, e il gruppo che fa a capo a Gianluca Vialli ed e’ interessato all’acquisto della società blucerchiata hanno firmato – come ha appreso e reson oto l’ANSA – una lettera di intenti in cui si impegnano ad una trattativa “in esclusiva” fino a settembre per il passaggio di proprietà del club. “Holding Max srl, il veicolo di investimento della famiglia Ferrero, – sottolinea il gruppo del presidente della Samp in una dichiarazione all’ANSA – ha firmato una lettera di intenti con il consorzio CalcioInvest, LLC (guidato da Gianluca Vialli, James Dinan ed Alex Knaster) in relazione all’acquisto di U.C. Sampdoria spa, prestigioso club di serie A”.

Prima di questa firma sampdoriana, lo stesso presidente rivale Preziosi aveva commentato anche la trattativa blucerchiata: “A Ibiza con Ferrero abbiamo scherzato un po’, lui è un burlone, ma anche una persona seria. In Lega ha sempre mantenuto la parola data. Non lo odio, anche se mi ha quasi sempre battuto nei derby e questo mi secca. Se la Sampdoria verrà venduta? Non lo so, le trattative vanno avanti da mesi, sembrava già cosa fatta invece no e questo dimostra quanto sia difficile cedere le società di calcio. Lo dico anche a beneficio dei tifosi rossoblù”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy