DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

VERSO SAMP-GENOA

Umori da derby: Genoa più vivo della Samp, ma ha meno qualità…

GENOA, ITALY - APRIL 24: Milan Badelj of Genoa (C) celebrates after the Serie A match between Genoa CFC and Cagliari Calcio at Stadio Luigi Ferraris on April 24, 2022 in Genoa, Italy. (Photo by Getty Images)

La vittoria del Genoa sul filo di lana ha rianimato i rossoblù mentre il pareggio della Samp a Verona non scaccia i fantasmi. Ecco perché il derby di sabato 30 aprile alle 18 al Ferraris diventa uno spartiacque della stagione.

Redazione DDD

I blucerchiati si giocano tutto o quasi nella stracittadina. Una vittoria chiuderebbe il discorso, un pareggio metterebbe decisamente a rischio la classifica, una sconfitta farebbe cadere la squadra di Giampaolo nel baratro. La condizione fisica non pare propria ottimale, una squadra non abituata a lottare in queste zone di classifica e un calendario per nulla facile. Dopo il derby la trasferta all'Olimpico contro la Lazio a caccia di punti per l'Europa. Poi al Ferraris arriva la Fiorentina anche lei in piena corsa europea, quindi all'ultima ecco la trasferta a San Siro contro un'Inter che potrebbe aver già vinto il campionato oppure essere alla ricerca dei punti mancanti per festeggiare. Ma anche in caso di festa difficile che i neroazzurri vogliano rovinarsi l'eventuale festa. Tutto dipende dal derby di sabato.

 (Photo by Getty Images)

(Photo by Getty Images)

La vittoria contro i sardi, secondo Primocanale.it, ha gasato tutto l'ambiente e rimesso in piena corsa i rossoblù. Tuttavia ancora una volta il Genoa ha mostrato di poter contare sulla grinta ma non sulla qualità. Il calendario che porta alla salvezza non è agevole ma nemmeno impossibile. Il derby è lo spartiacque. Poi in casa arriva la Juve in corsa per il terzo posto, poi trasferta a Napoli con i campani che hanno ormai abdicato al sogno scudetto ma hanno l'obiettivo di arrivare davanti alla Juve. Infine al Ferraris ecco il Bologna senza più nulla da chiedere da tempo.

Per quanto riguarda gli scontri diretti, la Sampdoria ha perso le due sfide col Cagliari (1-2 e 3-1), contro il Genoa è arrivata una vittoria all'andata (3-1), contro la Salernitana una vittoria (2-0 in trasferta) e una sconfitta (1-2 al Ferraris), col Venezia un pari in casa (1-1) e una vittoria al Penzo (2-0). Per un totale di 10 punti raccolti e una sfida ancora da giocare. Scontro diretto sfavorevole col Cagliari, pari con la Salernitana e favorevole con il Venezia in attesa del Genoa. Dal canto suo, proprio il Genoa ha vinto due volte contro il Cagliari (1-0 al Ferraris e 3-2 in Sardegna), contro la Salernitana è arrivato un pareggio in casa (1-1) e una sconfitta all'Arechi (1-0). Contro la Samp il ko in casa all'andata per 3-1. Contro il Venezia 0-0 in casa e 1-1 al Penzo. Per un totale di 9 punti raccolti e una sfida da giocare. Scontro diretto favorevole col Cagliari, pari col Venezia, sfavorevole con la Salernitana in attesa della Samp.

tutte le notizie di