Musica Milan e Musica Inter: sette note e due squadre nel derby degli artisti

Musica Milan e Musica Inter: sette note e due squadre nel derby degli artisti

È derby della Madonnina in campo e sul pentagramma. Chi troverà la nota giusta tra Giampaolo e Conte?

di Davide Capano, @davide_capano

“Pensate al calcio come a una cosa bella: il derby è una gioia, non una crocifissione”. Così aveva parlato Marco Giampaolo nel post-partita di Verona-Milan. E allora? Seguiamo il consiglio dell’onesto lavoratore della vigna rossonera: per rendere più leggera la vigilia di Milan-Inter (in campo domani ore 20.45, diretta su DAZN, visibile anche sul canale 209 satellitare DAZN1, arbitro Doveri) giochiamo un po’, mettendo a confronto artisti, cantanti e musicisti di fede milanista e interista.

Da una parte si tifa la squadra più forte del mondo e non la si cambia neanche per sogno; dall’altra si tiene al team che non ruba il campionato ed in Serie B non è mai stato.

Abbiamo tifosi per tutti i generi musicali e le età. Axos, Capo Plaza, i Club Dogo, DJ Ringo, Emis Killa, Ernia, Ghali, Gué Pequeno, J-Ax, Jack the Smoker, Jo Squillo, Irama, Laura Pausini, Lazza, Lord Bean, Madman, Malika Ayane, Ornella Vanoni, Piero Barone de Il Volo, Rkomi e Umberto Smaila hanno il Diavolo nelle vene. Adriano Celentano, Andrea Bocelli, Biagio Antonacci, Claver Gold, Elio, Enrico Ruggeri, Francesco Renga, Ghemon, Loredana Bertè, Luciano Ligabue, Max Pezzali, Mina, Paola e Chiara, Roberto Vecchioni, Sfera Ebbasta e Vasco Rossi, invece, sostengono la Beneamata.

Per la sfida sul pentagramma dipende dai gusti, ma state certi di un fatto: sul campo sarà lotta aspra e dura fino all’ultimo centesimo di secondo. Chi si risveglierà una notte di settembre col vento sulla pelle e sul corpo il chiarore delle stelle? Chi tra Giampaolo e Conte troverà la nota flautata per aggiudicarsi la stracittadina della Madonnina numero 224? Milan-Inter, al netto di paletti finanziari e questioni di stadio, resta una cotoletta croccante prelibata. Musica per organi caldi. È il derby di Milano, bellezza!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy