Questa volta Matteo Salvini ce l’ha con l’arbitro: “Valeri potevi indossare la loro maglia, già che c’eri”

Questa volta Matteo Salvini ce l’ha con l’arbitro: “Valeri potevi indossare la loro maglia, già che c’eri”

Solitamente critico con il Milan, l’ex ministro Salvini attacca sui social l’arbitro Valeri dopo Milan-Juventus di coppa Italia

di Redazione DDD

“Perché l’arbitro non è sceso in campo direttamente con la maglia bianconera già che c’era?”. È il commento sotto un post del Milan su Instagram dell’ex ministro degli Interni, Matteo Salvini, alla prestazione dell’arbitro Valeri nella semifinale di andata di Coppa Italia tra i rossoneri e la Juventus, terminata 1-1 con il contestato rigore assegnato e realizzato da Cristiano Ronaldo al 91esimo per un fallo di mano di Calabria.

Matteo Salvini “pizzica” l’arbitro Valeri

Indirettamente, gli risponde Bentancur che non parla dell’arbitraggio ma solo della partita: “Partita durissima contro il Milan. La squadra sta bene lo dimostra il primo posto in classifica. La strada è quella giusta. Contro il Brescia dobbiamo assolutamente vincere. Manca qualche gol dei centrocampisti, è vero ma per quelli abbiamo gli attaccanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy