DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

DALLA PARTE DELLA REGINA

Regina Baresi: “Il derby è diverso, sento di più la rivalità con la Juve”

MILAN, ITALY - OCTOBER 18:  Regina Baresi of FC Internazionale in action during the Women Serie A match between AC Milan and FC Internazionale at Centro Sportivo Vismara on October 18, 2020 in Milan, Italy.  (Photo by Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images)

Sfumature familiari e non solo...

Redazione DDD

Regina Baresi, ex capitana dell’Inter, si è raccontata ai microfoni di Radio Nerazzurra. Regina è figlia di Giuseppe Baresi, il mitico Beppe bandiera dell’Inter: ‘‘Ronaldo è stato il giocatore in assoluto che ho stimato di più, che ho amato di più. Ho scelto il 9 un po’ anche per lui, è il giocatore di riferimento, è sempre stato un fenomeno e credo lui sia un po’ nel cuore mio in assoluto ma anche di tutti gli interisti. La mia carriera? Sono molto soddisfatta. Quando ho iniziato a giocare ovviamente avevo il sogno di giocare nella squadra ufficiale dell’inter, ma tanti anni fa sembrava un sogno quasi irraggiungibile, un traguardo quasi irraggiungibile. Dopo tanti anni di sacrifici, di lavoro per provare anche a far conoscer di più il mondo del calcio femminile, è cresciuto tutto, sono entrati i club professionistici ed ho avuto la fortuna di essere capitana dell’Inter per tanti anni, di portare l’Inter in serie A e di giocare in Serie A con la maglia ufficiale dell’Inter. Quindi posso essere più che soddisfatta della mia carriera".

 (Photo by Mattia Ozbot/Inter via Getty Images)

(Photo by Mattia Ozbot/Inter via Getty Images)

Tra i ricordi meno belli invece Regina cita la fine del rapporto professionale che legava suo papà all’Inter. Figlia di Beppe e nipote di Franco, quando le viene chiesto quando rivalità sente di più risponde: ‘‘Diciamo che la Juve rimane sempre un po’ la squadra da battere perché, soprattutto negli ultimi anni, è la squadra che ha sempre vinto, è una rivalità forte con loro. Con il Milan è comunque il derby di Milano, una partita emozionantissima, una partita, a sé. Emozioni anche per me personalmente familiari sicuramente forti, sono due rivalità differenti ma emozionanti entrambe”.

tutte le notizie di