San Siro, coalizione Comune-Belle arti contro il progetto di Milan e Inter

San Siro, coalizione Comune-Belle arti contro il progetto di Milan e Inter

Polemiche milanesi sul nuovo progetto stadio

di Redazione DDD

Intervengono i beni culturali: “Il Meazza è un’icona, non demolitelo”, l’aria che tira nei palazzi che contano non è buonissima rispetto al progetto di Milan e Inter, in ogni caso i club attendono la decisione comunale sul pubblico interesse del nuovo stadio, Sala “Serve altra perizia su San Siro”. Siamo al vincolo San Siro, Sala “Ora riflettiamo”, il parere della Soprintendenza ripare i giochi per il valore architettonico del secondo anello, Sala “Le squadre devono spiegare alla città perchè lo stadio non può essere ristrutturato, la regola è la totale trasparenza”.

La domanda a Beppe Bergomi, una vita a San Siro, è molto chiara: ora che è scesa in campo la Soprintendenza, Inter e Milan si fermeranno? Risposta: “No, vedo Inter e Milan belle determinate ad andare avanti con la loro voglia di uno stadio nuovo. Dovremo abituarci all’idea”. A proposito di San Siro, la Digos ha indagato nove tifosi di curva del Milan, con l’accusa di “lancio di materiale pericoloso in occasione di manifestazioni sportive”. Si tratta di numerosi fumogeni e petardi in occasione dell’ultimo derby, sia all’interno dello stadio che fuori: 9 daspo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy