DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN E NAPOLI PER LO SCUDETTO

Fabiano Santacroce: “Anguissa è fortissimo, ma Inter-Napoli non sarà decisiva per il titolo”

NAPLES, ITALY - OCTOBER 17: Victor Osimhen of SSC Napoli controls the ball during the Serie A match between SSC Napoli and Torino FC at Stadio Diego Armando Maradona on October 17, 2021 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Inter-Napoli vista da Santacroce: Osimhen ha ancora margini di miglioramento e Spalletti penserà solo al Napoli

Redazione DDD

Riguardo all’imminente Inter-Napoli, la redazione di DerbyDerbyDerby.it ha intervistato in esclusiva Fabiano Santacroce, ex calciatore partenopeo. Inter-Napoli è decisiva per lo scudetto? “No, decisiva assolutamente no. Però è importante”. Più per l’Inter o per il Napoli? “Più per l’Inter, perché in caso i nerazzurri perdessero, il distacco dalla vetta sarebbe difficile da colmare. Però il verdetto definitivo non lo sancirà la partita di domenica”.

 Fabiano Santacroce (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Fabiano Santacroce (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Conosci a perfezione l’ambiente Napoli: ti ha colpito l’impatto positivo di Spalletti? “Assolutamente no, è un grande allenatore, non si possono avere dubbi su di lui. E’ stato bravo nel creare un gruppo solido e compatto e nella preparazione delle partite: cambi e rotazioni funzionano perfettamente”. Ti aspetti voglia di rivalsa da parte sua domenica? Del resto l’Inter lo esonerò “brutalmente”… “Non credo. Lui è un allenatore di nomea, ha grande esperienza. Farà il possibile per far vincere il suo Napoli”.

E Anguissa? “E’ fortissimo: che impatto! Complimenti al Napoli per l’acquisto”. Oshimen è il centravanti più forte del campionato? “A mio avviso è uno dei migliori. E può ancora migliorare!”. In questi casi ha più pressione la squadra davanti (il Napoli) o quella dietro (l’Inter)? “Tutte e due hanno grandi pressioni, perché devi affrontare un grande avversario. Forse un po’ di più ne ha l’Inter: se non vince domenica, sarà dura recuperare”. A proposito: chi si contenderà lo scudetto, a tuo giudizio? “Milan e Napoli. E poi, appena dietro, ci sarà l’Inter che arriverà”.

tutte le notizie di