La Lazio fa i conti pre-derby in casa della Roma e viceversa: 3 diffidati da una parte e 1 “pesante” dall’altra

La Lazio fa i conti pre-derby in casa della Roma e viceversa: 3 diffidati da una parte e 1 “pesante” dall’altra

Lazio-Sampdoria e Genoa-Roma, ma nella Capitale è già derby. I diffidati pre Roma-Lazio del 26 gennaio sono Acerbi, Radu, Cataldi e Lorenzo Pellegrini. Nel bilancino pre-derby, invece, Lulic, Kolarov e Florenzi saltano per squalifica le gare della prima di ritorno con le genovesi e torneranno in campo proprio per la grande sfida dell’Olimpico.

di Redazione DDD

La Lazio in queste settimane è attesa da due sfide importanti: la prima sabato contro la Sampdoria e la seconda nel derby contro la Roma. Marco Canigiani, responsabile marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio: “Per il derby del 26 gennaio prossimo è stato aperto il secondo Distinto, sono quindi esauriti sia la Curva sia il primo Distinto”.

Ma la Lazio pensa anche ad Acerbi, Cataldi e Radu: sono ben 3 i diffidati biancocelesti a una giornata dal derby. Vietato essere ammoniti, perché il 26 gennaio c’è un Roma-Lazio nel quale i biancocelesti avranno bisogno di tutti i loro uomini più determinanti. Non fa parte della lista Senad Lulic che il giallo l’ha preso col Napoli e che sconterà quindi la squalifica contro la Samp.

A due senatori dello spogliatoi giallorosso, è accaduta la stessa cosa di Lulic. La Roma, infatti, andrà a Marassi, contro il Genoa priva di Kolarov e Florenzi. Diffidati e ammoniti contro la Juventus, dunque arruolabili al 100% per la stracittadina. Chi rischia in casa romanista, però, è un nome pesante. L’unico diffidato della squadra di Fonseca è infatti Lorenzo Pellegrini, vera punta di diamante del centrocampo giallorosso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy