DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

FERVONO I PREPARATIVI

Arab Cup, quarti di finale: Gulf derby, “diplomazie” al lavoro per Qatar-Emirati

DOHA, QATAR - DECEMBER 05:  A general view of Stadium 974, a host venue for the FIFA Qatar 2022 World Cup during the FIFA Arab Cup Qatar 2021 on December 05, 2021 in Doha, Qatar. (Photo by Francois Nel/Getty Images)

Nel 2019 per la AFC Asian Cup, gli Emirati Arabi Uniti hanno vietato ai qatarioti di entrare nel paese per il torneo. Anche ai funzionari del Qatar è stato proibito di entrare nel paese per ispezionare la perpetrazione per la competizione.

Redazione DDD

La fase a eliminazione diretta della FIFA Arab Cup Qatar 2021 prende il via questo venerdì con due partite avversarie ma ugualmente importanti. La prima del Gruppo B, la Tunisia, affronta per la prima volta in una gara ufficiale la seconda del Gruppo A, l'Oman: le due squadre si erano già incontrate in precedenza solo in un'amichevole, nel lontano 2011. Successivamente, il paese ospitante del Qatar sfiderà i suoi vicini negli Emirati Arabi Uniti in una nuova edizione del contestatissimo Gulf Derby. Avendo vinto tutte e tre le partite del girone di qualificazione, gli Annabi sperano di estendere la striscia vincente contro la squadra degli Emirati desiderosa di migliorare le proprie prestazioni del primo turno.

 (Photo by Francois Nel/Getty Images)

La rivalità tra le due nazioni è iniziata dal 1972, tuttavia, all'inizio la loro rivalità era stata in gran parte amichevole e sia il Qatar che gli Emirati Arabi Uniti non avevano problemi l'uno con l'altro. A partire dal 2017, a causa della crisi diplomatica del Qatar e della crisi delle relazioni, le scarse relazioni politiche sono riuscite a influenzare lo sviluppo del calcio, facendo acquisire importanza alla rivalità.

tutte le notizie di