Dal Verona per la A al Padova in coppa: per il Cittadella sempre derby

Dal Verona per la A al Padova in coppa: per il Cittadella sempre derby

di Redazione Derby Derby Derby

di DDD – Nella scorsa stagione in Serie B, Cittadella e Padova hanno pareggiato due volte: 0-0 all’andata a Padova e 1-1 al ritorno a Cittadella, due derby risultati indigesti al tecnico Bisoli. In questa stagione le due squadre, con il Cittadella in B e il Padova in C, non potranno tornare a sfidarsi in campionato vista non soltanto la categoria di differenza, ma anche le ambizioni diverse fra i due club con il Cittadella che sogna ancora la A. In ogni caso il destino ha voluto che si incontrassero comunque  e questa volta niente pareggi, dovrà comunque esserci un vincitore: Cittadella e Padova  giocheranno il derby di coppa Italia domenica 11 agosto allo stadio “Tombolato”. La data è stata stabilita dal sorteggio della Coppa Italia, che accoppiato le due squadre padovane per il secondo turno eliminatorio a partita secca. Chi passerà il turno affronterà una settimana più tardi la vincente di Livorno-Carpi. Da un derby all’altro dunque per il Cittadella. Dopo la cocente delusione della finale per la Serie A persa nella seconda finale-derby al Bentegodi contro il Verona, i granata si ripresentano al via della nuova stagione con la consapevolezza di non essere più una sorpresa. Sette i nuovi acquisti: l’ultimo è l’ex centravanti del Venezia Giacomo Vrioni. Gli altri sono Rosario (Cavese), De Marchi e Gargiulo (Imolese), Celar (Roma), Vita (FeralpiSalò) e Mora (Atalanta).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy