Il North London Derby è la partita di Harry Kane: dopo Adebayor i Gunners sperano in Aubameyang

Il North London Derby è la partita di Harry Kane: dopo Adebayor i Gunners sperano in Aubameyang

All’Emirates il capitolo 192 del North London derby

di Davide Capano

Londra è la capitale europea del calcio. Non ci sono dubbi su questo. Cinque squadre londinesi giocano in Premier League – Arsenal, Chelsea, Crystal Palace, Tottenham e West Ham – e altre cinque combattono per salire dalla Championship – Brentford, Charlton Athletic, Fulham, Millwall e Queens Park Rangers.

Di tutti i duelli della città, due si distinguono per grande rivalità: West Ham-Millwall, i cui scontri sugli spalti hanno ispirato persino film e libri, e Arsenal-Tottenham che, nonostante il successo sportivo del Chelsea nell’ultima Europa League – continua a essere il principale derby cittadino.

Arsenal e Tottenham sono vicine nel nord di Londra, non più di 6 chilometri, specialmente da quando i Gunners si sono trasferiti da Highbury all’Emirates Stadium. Una curiosità? I nuovi stadi dei due team sono stati progettati dallo stesso studio di architetti: Populous. Uno dei pochi punti in comune per realtà così opposte.

“Spurs” e “gunners” si sfidarono per la prima volta in amichevole il 19 novembre 1887 e il 4 dicembre 1909 lo fecero ufficialmente in un match di campionato. Da quel momento a oggi le squadre, senza contare la sfida di domani, si sono incontrate 191 volte: 80 vittorie Arsenal, 52 pareggi e 59 successi per i Lilywhites.

Sebbene nessuna di queste gare sia stata una finale per decidere un titolo, tanti sono stati i derby in cui la temperatura ha raggiunto livelli elevati. Come dimenticare il 5-0 dal Tottenham all’Arsenal nel 1983 o il 4-5 dell’Arsenal al Tottenham nel 2004, oltre allo storico cambio di maglia di Sol Campbell dal 2002, che lo fece diventare il più desiderato o il più odiato da ogni fan.

Un altro protagonista principale nella storia del North London derby è Harry Kane. L’attaccante inglese ha realizzato 9 reti, più di tutti nei faccia a faccia in Premier League, davanti ad Adebayor (8 gol), che ha giocato per entrambe le squadre, per le due squadre più rivali di Londra, nella partita che divide la capitale del calcio europeo. Appuntamento domani alle 17.30. Diretta esclusiva su Sky Sport Football (canale 203) con telecronaca di Paolo Ciarravano. Chi sorriderà? Emery o Pochettino?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy