Soweto, Kaizer Chiefs e Orlando Pirates non ce la fanno: giocano contro altri avversari, ma pensano solo al derby!

Soweto, Kaizer Chiefs e Orlando Pirates non ce la fanno: giocano contro altri avversari, ma pensano solo al derby!

Verso Kaizer Chiefs-Orlando Pirates di sabato 2 novembre

di Redazione DDD

“Quello che facciamo stasera determinerà se possiamo vincere il derby…”. Il post su Twitter degli Orlando Pirates non lascia adito a dubbi. La squadra di Soweto è attesa dalla partita contro Highlands Park. nel sobborgo di Johannesburg di Highlands North, per la decima giornata del campionato sudafricano. I Pirates non stanno nemmeno andando bene in campionato, con una partita da recuperare rispetto ai Kaizer Chiefs ma con 13 punti in meno in graduatoria.

Eppure la squadra allenata dal sudafricano Rulani Mokwena ha un chiodo fisso: il derby di Soweto in programma al Fnb Stadium di Johannesburg sabato 2 novembre contro i Kaizer Chiefs con in palio la qualificazione alle semifinali di coppa di Lega sudafricana. La sfida di coppa non è entrata solo nel tweet di buon auspicio degli Orlando Pirates, ma anche nelle polemiche di Pitso Mosimane, allenatore del Mamelodi Sundowns che, dopo la gara persa in casa contro i Kaizer Chiefs, ha citato il prossimo derby di Soweto fra le sue recriminazioni arbitrali.

Come se i Chiefs fossero stato favoriti dall’arbitro nella gara di campionato, per preparare al meglio la sfida con i Pirates nei quarti di coppa di Lega. Un derby lunghissimo e preparato alla lontana, quello di sabato. Sembra che Chiefs-Pirates non coinvolga solo le due squadre rivali, ma tutto il calcio sudafricano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy