Salta il derby Venezia-Padova: lagunari in Serie B!

Salta il derby Venezia-Padova: lagunari in Serie B!

di Redazione Derby Derby Derby

di DDD – Sarebbe stata una beffa per il Venezia. Dopo una salvezza che sembrava certa e dopo tanto penare con tanto di vacanze interrotte, la retrocessione in C nell’anno della mancata promozione in B del Padova sarebbe stata dura da accettare. E invece il Venezia FC torna in serie B e salta il derby Venezia-Padova che sembrava si dovesse giocare in C: il consiglio federale della Figc, dopo le valutazioni della Covisoc, ha decretato l’esclusione dal campionato 2019/2020 del Palermo a causa delle gravi inadempienze evidenziate dal club rosanero all’atto della presentazione della domanda di iscrizione. Al posto del club siciliano è stato ripescato, appunto, il Venezia, che era retrocesso in C dopo aver perso i playout contro la Salernitana. La buona notizia era stata anticipata dal presidente Joe Tacopina, che ieri aveva detto: “Alla fine della giornata di domani saremo in B”. La società veneziana nei giorni scorsi aveva annunciato di avere depositato tramite pec tutta la documentazione necessaria per iscriversi al prossimo campionato cadetto. Il segretario generale del club, Davide Brendolin, aveva poi consegnato presso la sede della Lega di Serie B a Milano brevi manu la fideiussione bancaria a completamento della documentazione inviata. Ecco il primo, felice, commento del Venezia via twitter: “Visto il parere della Covisoc, il Consiglio Federale ha respinto il ricorso inoltrato dalla società Palermo Calcio ed ha votato all’unanimità la riammissione della società Venezia FC in Serie B!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy