DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

IL CUORE GRANDE DI LIONEL E ANTONELA

Argentina, Pablo tifoso cieco: vive meglio grazie al regalo di Messi e di sua moglie

Argentina, Pablo tifoso cieco: vive meglio grazie al regalo di Messi e di sua moglie

Pablo Tiraboschi è un tifoso argentino che ha perso la vista poco dopo la sua nascita e, a 36 anni, ha ricevuto l'aiuto di Leo Messi e Antonela Roccuzzo con un dispositivo che si attacca agli occhiali per vedere meglio

Davide Capano

La storia di Pablo Tiraboschi è incredibile. Pablo è un tifoso cieco che ha perso la vista quando era solo un bambino, essendo nato prematuro. Nel tempo libero fa il violinista e ama lo sport: ha fatto pattinaggio artistico e ora pratica nuoto. Adesso, la sua qualità di vita migliorerà grazie alla famiglia Messi e a un regalo eccezionale. Tutto nasce dai social network. Leo e Anto hanno scoperto la disabilità visiva di questo 36enne di Rafaela (parte centrale della provincia argentina di Santa Fe) e gli hanno inviato un dispositivo che è attaccato ai suoi occhiali in modo da poter avere una maggiore indipendenza. Insieme al regalo è arrivato il libro speciale della testata Olé sulla carriera di Lionel, col quale Pablo si esercita alla lettura.

"E' un'emozione enorme, è favolosa, Leo è il più grande ed è formidabile", ha esordito Tiraboschi in un'intervista a Néstor Clivati ​​per Radio El Espectador e NexTv, con la produzione di Alas Contenidos. Inoltre, il protagonista di questa notizia ha raccontato come è nato tutto: "Mi hanno mandato un video, l'ho condiviso con un amico che allo stesso tempo lo ha condiviso con persone vicine ad Antonela e, bene, Leo l'ha scoperto, mi hanno chiamato da OrCam e mi hanno detto che aveva donato il dispositivo e poi l'azienda me lo ha consegnato".

"Il dispositivo che metti sugli occhiali è una telecamera di intelligenza artificiale da 13 megapixel dove gli occhiali, attraverso la tua voce, leggeranno di tutto, giornali, riviste, medicine, ti diranno chi ti precede o leggeranno le carte del menù del ristorante", ha spiegato Tiraboschi circa il funzionamento dell'apparecchio commercializzato dalla società OrCam MyEye. "Provo un'emozione enorme e conoscerò un altro mondo", ha espresso entusiasta Pablo, che si è anche dichiarato tifoso numero uno della Pulce: "Quando sento i gol di Messi, li urlo a squarciagola".

"Sono violinista da nove anni, ho anche fatto il boy-scout, il pattinaggio artistico, tutto. Il mio messaggio per le persone è lottare per ciò che vogliono, che tutto può essere raggiunto e migliorato, che non abbassino le loro braccia", ha aggiunto Tiraboschi con un sorriso grande. Questo rivoluzionario dispositivo - che si adatta a qualsiasi occhiale - può leggere testi, riconoscere volti, identificare prodotti, banconote, colori e molto altro. Ovviamente, è progettato specificamente per le persone non vedenti, ipovedenti o con difficoltà di lettura.

tutte le notizie di