DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

LA “PREDICA” DI SERGIO SU TWITCH

Il Kun pasionario da derby pro-City: “Ragazzi, in Premier tutti i giornalisti e tutte le tv tifano United!”

Il Kun pasionario da derby pro-City: “Ragazzi, in Premier tutti i giornalisti e tutte le tv tifano United!”

L'ex attaccante non usa mezzi termini nel ribadire che la stampa sportiva inglese è nettamente pro Red Devils

Davide Capano

Da quando ha annunciato il ritiro dal calcio professionistico, Sergio Agüero è diventato più attivo che mai nelle sue trasmissioni Twitch. Questa volta si è preso un momento per esprimere, a mo’ di battuta, la rabbia per il giornalismo sportivo britannico e la relativa predilezione per il Manchester United, eterno rivale del Manchester City, club dove il Kun ha brillato da giocatore.

Così, mentre rivedeva una serie di video di notizie sui Red Devils, l’argentino ha tuonato: "Ragazzi, non sapete com'è in Inghilterra! In Inghilterra, tutti, tutti i giornalisti, tutti i canali televisivi, tutti! Sono tutti tifosi del Manchester United. Tutti!".

Certo, Agüero ha saputo essere una stella e un beniamino dei Citizens, un team con cui ha vinto 15 titoli e segnato uno dei suoi gol più ricordati nel pomeriggio in cui ha regalato alla squadra la Premier League 2011/12 contro il Queens Park Rangers. Quella domenica di maggio segnò il 3-2 al minuto 93.20. Al di là dei titoli, Sergio ha lasciato il suo segno indelebile nella storia del City con 257 gol in 384 partite, cifra che lo rende il capocannoniere all-time del club mancuniano.

 (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Oltre alla sua “predica” nei confronti del giornalismo britannico, il Kun ha anche ricevuto notizie nei giorni scorsi che lo mettono sulla soglia di un evento storico per la sua carriera: è uno dei candidati ad entrare nella Premier League Hall of Fame.

Agüero ha giocato nel campionato inglese per 10 stagioni consecutive ed è andato a Barcellona la scorsa estate per affrontare una nuova sfida, anche se un problema cardiaco gli ha impedito di godersi il periodo blaugrana, costringendolo a ritirarsi all'età di 33 anni.

 (Photo by Eric Alonso/Getty Images)

Oltre a questo, l'ex attaccante potrebbe accumulare una nuova gioia attraverso un enorme riconoscimento da parte della Premier League, che ha annunciato l'ingresso di due stelle come Wayne Rooney e Patrick Vieira nella sua Hall of Fame. Il Manchester City ha riferito che Agüero è entrato nella lista selezionata dei candidati e potrebbe ottenere il tributo nei prossimi giorni.

Fino a domenica 3 aprile, la lega inglese ha permesso al pubblico di votare per garantire sei nuovi posti nella prestigiosa Hall of Fame.

tutte le notizie di