La Cowboy Night è il derby del Texas in MLS: Dallas vuole strappare “il cannone” a Houston

La Cowboy Night è il derby del Texas in MLS: Dallas vuole strappare “il cannone” a Houston

Il derby del Texas è il derby de El Capitan, ovvero il cannone che una delle due squadre conquista facendo meglio dell’altra nei due derby stagionali. Ritorno a Dallas in Western Conference MLS, ma all’andata ha vinto Houston 2-1…

di Redazione DDD

In Italia saranno le 2.00 di notte fra domenica 25 agosto e lunedì 26. In quel momento all’ex Dallas Park, oggi Toyota Stadium, scenderanno in campo il Dallas FC e la Houston Dynamo. Sarà il Texas Derby di ritorno, bellezza . Una rivalità calcistica unica nel suo genere. Il doppio derby di andata e ritorno riconosce, ad ogni edizione della MLS, il miglior club della stagione per lo stato del Texas. E il vincitore della serie stagionale dei due derby porta a casa El Capitán, una copia di un cannone obice di montagna del 18esimo secolo. Houston attualmente guida la serie di tutti i tempi, 7–6.

In questo momento, nella Western Conference, le due squadre texane stanno andando maluccio, con Dallas all’ottavo posto a quota 37 punti e la Houston Dynamo a 31 punti, nono posto e una partita in meno. Ma attenzione: Houston all’andata ha vinto 2-1 lo scorso 4 maggio, per cui agli orange basta un pareggio per portare a casa il cannone. A proposito: sparà? Sì, in realtà spara.
Nella storia, l’acme della rivalità fra le due squadre è stato il calcio a Clark da parte dell’attaccante dell’FC Dallas Carlos Ruiz in un incontro del 2007 che ha comportato un cartellino rosso per entrambi i giocatori e una sospensione di nove partite per il centrocampista della Dynamo.

Dall’inizio del 2013, le squadre si sono incontrate 18 volte. Durante questo periodo di 7 anni (2013-2019), Houston ha vinto solo due di queste partite, mentre Dallas ha vinto 10 volte, inclusa una serie di vittorie di 7 partite. Il profilo Twitter ufficiale della Houston Dynamo ha già coniato l’hashtag #ForeverOrange, augurando buon derby a tutti e postando l’immagine tv di uno dei due gol decisivi all’andata…Dal canto suo il Dallas FC è fortemente impegnato nella vendita dei biglietti e intanto ricorda che Kenny Cooper, attaccante 34enne di Baltimora che oggi gioca a Montreal, è il capocannoniere di tutti i Texas Derby giocati in MLS.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy