London derby, Fabregas litiga sui social con un tifoso Arsenal per “colpa” del Chelsea: “Non sono un serpente, non hai capito nulla”

London derby, Fabregas litiga sui social con un tifoso Arsenal per “colpa” del Chelsea: “Non sono un serpente, non hai capito nulla”

L’Arsenal ricorda Cesc, ma un tifoso dei Gunners insorge e lo chiama “serpente” per essere andato al Chelsea ed essersi comportato come all’Arsenal. La reazione di Fabregas.

di Redazione DDD

Cesc Fabregas ha risposto duramente ad un fan dell’Arsenal sui social media dopo essere stato criticato per i suoi atteggiamenti durante il suo periodo successivo al Chelsea. Il centrocampista spagnolo ha trascorso otto anni con i Gunners prima di trasferirsi a Stamford Bridge via Barcellona. Nonostante il campione catalano resti un mito tra i sostenitori dell’Arsenal, la sua parentesi al Chelsea lo ha proiettato in una luce diversa rispetto ad alcuni tifosi Gunners.

E a quanto pare un fan non ha dimenticato la decisione di Fabregas di cambiare maglia e di andare a giocare in un altro club di Londra. In risposta al post di un blog dedicato dell’Arsenal riguardante Fabregas su Twitter, l’utente @afcjaybrady ha etichettato l’ex capitano dei Gunners come un “serpente” e lo ha attaccato per “aver gettato il club sotto l’autobus”. Ha quindi criticato Fabregas per aver dato una pacca sul distintivo dell’Arsenal sulla sua maglietta, e in seguito ha pubblicato un’immagine in cui faceva lo stesso gesto per il Chelsea.

Fabregas ha risposto: “Se pensi che sono in grado di fare gesti da voltagabbana, non conosci affatto me e nemmeno i miei sentimenti nei confronti di tutti voi. In realtà stavo dicendo ai tifosi che saranno sempre nel mio cuore, e i tifosi meritano rispetto sempre, ma ovviamente la tua interpretazione è forzata, sbagliata, perchè ispirata da una semplice fotografia”. Il 32enne ora gioca a Monaco ed è attualmente in una situazione di blocco forzato per il Coronavirus in Francia. Ha ricreato una scenetta divertente del film di Eddie Murphy “Coming to America”, gridando ai suoi vicini dal suo balcone.

L’audio della risposta di Cesc…

Fabregas ha anche chiarito la sua storia circolata sulla stampa la scorsa settimana, la vicenda in cui ha comprato una Range Rover all’ex compagno di squadra del Chelsea, Willy Caballero. Dopo aver perso una scommessa con il portiere che avrebbe segnato un rigore dopo di lui in allenamento, Fabregas è stato costretto a comprare proprio a Caballero una nuova auto. Ma invece di acquistarne una nuova, Fabregas ha visitato un cantiere di demolizione locale e ne ha trovata una in disuso per 950 sterline. Quindi nessuna ostentazione della ricchezza da parte sua, la tesi di Cesc.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy