Schelotto e Zapata: ecco come un pareggio nel derby diventa Storia

Schelotto e Zapata: ecco come un pareggio nel derby diventa Storia

Schelotto nel 2013 e Zapata nel 2017: l’adrenalina di un pareggio nel derby resiste al cambio delle epoche calcistiche

di Redazione Derby Derby Derby

di DDD –

I tifosi milanisti esultano ancora per il gol del 2-2 di Zapata nell’aprile 2017 nel derby giocato alle 12.30 nel sabato di Pasqua, al minuto 97. Lo stesso è accaduto per tanti anni per il gol del 2-2 dell’avvocato De Vecchi nel derby di ritorno 1978-79.

Ma anche i tifosi interisti ricordano con emozione alcuni gol del pareggio nel derby, come quello di Schelotto in Inter-Milan 1-1 del febbraio 2013 e di Obi invece in un Milan-Inter 1-1 giocato a San Siro nel novembre 2014.

A proposito di Schelotto, qualche ora fa ha postato su Instagram una storia particolare, rilevando un episodio davvero curioso. L’ex esterno dell’Inter, dopo aver ordinato un pacco su Amazon, ha ricevuto al suo interno una busta una dedica speciale da parte di un tifoso interista che, una volta riconosciuto il destinatario, non ha perso l’occasione durante la fase di impacchettamento per ringraziarlo ancora per quella famosissima rete del pareggio timbrata dall’argentino nel lontano 24 febbraio del 2013.

Ecco il messaggio del tifoso nerazzurro Alessandro, con un errore sull’esito di quell’incontro con il Milan: “Ciao Ezequiel, mi chiamo Alessandro e ti sto impacchettando il prodotto. Sono interista e da buon tifoso che si rispetti non posso dimenticare il tuo gol vittoria nel derby, una goduria! Grazie ancora. Buona fortuna per la tua nuova stagione, spero che sia più fortunata della scorsa. Un Abbraccio!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy