Vogliono colorare tutta la città di blu prima del derby col Gijon: ma non sono di Oviedo, “vivono confinati a Madrid…”

Vigilia ovunque per il derby delle Asturie fra Real Oviedo e Sporting Gijon

di Redazione DDD

“È la settimana del derby e vogliamo tingere di blu la città!!! Portiamo bandiere, sciarpe e striscioni alle finestre in modo che i nostri possano sentire il respiro di questa sfida”. Il testo di questo tweet appartiene ad alcuni tifosi dell’Oviedo, alla vigilia del derby casalingo contro lo Sporting Gijon. Ma i tifosi non sono di Oviedo, ma si trovano a più di 400 chilometri da Oviedo. Il gruppo la Peña Azul di Madrid ha condiviso due immagini in cui si possono vedere due bandiere di Oviedo appese a una terrazza e una finestra.

“Saremo confinati, ma questo non ci impedisce di mostrare il nostro sostegno al Real Oviedo dagli spalti e dai balconi di Madrid”, si legge nel tweet. Indubbiamente, fa effetto che anche a Madrid si mobilitino prima di questo primo derby asturiano della stagione 2020/2021 che si svolgerà al Carlos Tartiere, tra il Gijon capolista e l’Oviedo in gravi difficoltà in coda alla classifica di Seconda divisione spagnola.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy