Ahi Ibra, la vendetta del Malmo: l’Hammarby perde 3-0 nel derby di Zlatan…

Ahi Ibra, la vendetta del Malmo: l’Hammarby perde 3-0 nel derby di Zlatan…

Il Malmö FF ha battuto nettamente l’Hammarby con Zlatan come comproprietario. Certamente una bella vittoria per molti tifosi del Malmö. “Non ho pensato a questo. Probabilmente sono più i tifosi che pensano che sia bello”, ha però detto il vincitore Isaac Kiese Thelin dopo la partita.

di Redazione DDD
Il Malmö FF ha conquistato tre punti in casa contro l’Hammarby di Ibra. Tre punti molto cari ai tifosi che si sono sentiti traditi, abbandonati, da Zlatan a favore della squadra di Stoccolma. E’ stata una vittoria chiara, del resto il Malmo FF è secondo in classifica e lo stesso Hammarby ha una tradizione negativa sul campo della Scania svedese. Due a zero già alla fine del primo tempo e 3-0 finale.
Jo Inge Berget, dimenticato dai difensori avversari in area di rigore dopo mezz’ora di gioco, ha segnato con un gran tiro al volo su assist del  capitano della squadra Anders Christiansen. Prima della fine del primo tempo, ecco il raddoppio di Isac Kiese Thelin, l’uomo più in forma del Malmo FF, con 3 gol nelle ultime 2 partite. Nel secondo tempo, l’Hammarby ha avuto poco peso in attacco e Marcus Antonsson da distanza ravvicinata ha segnato il suo primo gol della stagione. “È stato fantastico. Ho fatto assist in due partite di fila e ora è arrivato anche il gol. Ora sembra che siamo sulla buona strada”, ha detto Antonsson a Dplay dopo la vittoria.

Sul fronte Hammarby: “Oggi penso che siamo fatto abbastanza bene. Ma non abbiamo qualità in attacco e commettiamo grandi errori nella  fase difensiva e non possiamo permetterceli contro il Malmö”, ha dichiarato l’allenatore dell’Hammarby Stefan Billborn dopo la sconfitta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy