DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

SAINT GILLOISE-ANDERLECHT 1-0

Derby di Bruxelles, il rimpianto di Kompany: “Troppi lanci lunghi, Saint-Gilloise spietato”

Derby di Bruxelles, il rimpianto di Kompany: “Troppi lanci lunghi, Saint-Gilloise spietato”

La capolista rivelazione veleggia verso il titolo. Il Saint Gilloise non è più solo una favola e Kompany se ne è accorto nel derby...

Redazione DDD

Il Saint-Gilloise è la rivelazione europea. Dopo aver giocato, dal 1973, per quasi 50 anni,  solo nella seconda e terza serie belghe, adesso è primo nel campionato belga, nove punti di vantaggio sul Bruges, il club belga ha vinto anche il derby di Bruxelles. Ad analizzare questo fenomeno una leggenda del Manchester City, Vincent Kompany, oggi allenatore dell'Anderlecht sconfitto nel derby dalla capolista. In particolare, dopo la battuta d'arresto contro il Cercle Bruges, l'Anderlecht ha perso anche nel derby contro l'Union Saint-Gilloise (1-0).

Vincent Kompany era ovviamente frustrato alla fine dell'incontro. Ha parlato al microfono di Eleven Sports: "La forza dell'Union in questo momento sono i momenti decisivi. Loro hanno fatto un tiro nel primo tempo...la palla viene deviata e va dentro. Da parte nostra, abbiamo avuto le nostre occasioni contro loro il portiere ma le abbiamo sbagliate". L'allenatore dell'Anderlecht deplora la gestione del secondo periodo della sua squadra e nutre rimpianti: "Il nostro secondo tempo non è stato al livello del nostro primo. Potevamo costruire per recuperare la partita. Pensavo che il gioco fosse a nostro favore ma poi abbiamo iniziato a giocare a lanci lunghi. Abbiamo segnato più di 50 gol in questa stagione ma non abbiamo mai segnato in quel modo. Ecco perché oggi non siamo riusciti a superare l'Union".

tutte le notizie di