Due derby e due pareggi per De Rossi – Boca, Tevez in panchina nel Superclasico: è polemica!

Due derby e due pareggi per De Rossi – Boca, Tevez in panchina nel Superclasico: è polemica!

Dopo Lazio-Roma 1-1, ecco River Plate-Boca Juniors 0-0. Il Derby Day di Daniele De Rossi è finito con 2 pareggi.

di Redazione DDD

di Valerio Graziani –

Il Boca Juniors ha pareggiato  senza reti contro il River Plate allo stadio Monumental per la quinta giornata della Super League argentina. E nonostante il basso livello delle conclusioni, la squadra ospite ha mostrato forza, intensità e attitudine quando si è trattato di costruire la fase offensiva. Uno 0-0 a Buenos Aires, dopo l1-1 di Roma: due pareggi per De Rossi nella domenica dei “suoi” derby.

L’allenatore del Boca aveva ricevuto molte critiche per l’assenza di Carlos Tevez nella formazione di partenza. Pertanto, dopo la partita, Gustavo Alfaro ha parlato in conferenza stampa, rispondeendo soprattutto alle domande su questo tema: “Che Tevez non abbia giocato è stata una decisione tattica, sono decisioni che vengono prese in base all’avversario. È un ottimo giocatore, è in un grande momento. Avere due giocatori che non sono veloci, come Carlos e Daniele, contro un avversario come il River, poteva essere poco funzionale. Ecco perché ho messo Bebelo, Villa e Carlos”.

Intanto, Esteban Andrada, 28enne portiere di San Martin, è diventato il numero 1 con la porta meno perforata nella storia del Boca Juniors, battendo Antonio Roma, che un record di imbattibilità di 783 minuti. Andrada si è distinto nel Superclassico, nonostante non abbia dovuto fare alcun salvataggio importante, fornendo la solita sensazione di sicurezza. Anche Andrada si sta preparando per lo spareggio contro il River, ovvero alle semifinali della Copa Libertadores.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy