DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

CLUJ-RAPID 2-1

Ex Foggia, Dan Petrescu vince il derby ferroviario ma il Rapid protesta per un rigore

Ex Foggia, Dan Petrescu vince il derby ferroviario ma il Rapid protesta per un rigore

Il Cluj allenato da Dan Petrescu ha vinto il duello contro la squadra della capitale

Redazione DDD

In Romania lo chiamano "derby ferroviario", perché entrambe le squadre sono nate come CFR, club di ferrovieri, sia il Cluj capolista che il Rapid Bucarest che si trova a metà classifica.

In vantaggio a fine primo tempo grazie a Graovac per un errore del portiere del Rapid, il Cluj è stato raggiunto a metà ripresa dal gol di Junior Maranhao, il 35enne brasiliano di cittadinanza rumena del Rapid. Di Ciprian Deac, per la gioia di Petrescu, il gol della vittoria nel finale per la capolista. Ma sull'1-0 per il Cluj l'ex arbitro internazionale Marius Avram, rumeno, ha negato un rigore al Rapid dopo un mani di Mateo Susic su tiro di Alex Ionita che, secondo il direttore di gara, era da distanza ravvicinata. Il Cluj resta quindi primo in classifica, con 8 punti di vantaggio sull'FCSB Bucarest.

 

tutte le notizie di