DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

IL DERBY DELLO STRISCIONE

Milano sullo sfondo del derby bretone: Faivre e Agoumé portano alla vittoria il Brest

Milano sullo sfondo del derby bretone: Faivre e Agoumé portano alla vittoria il Brest

Dopo aver vinto il derby di Bretagna, contro il Lorient, con il suo Brest, Romain Faivre, nuovo fenomeno di Ligue 1, domenica sera si è goduto Milan-Inter in tv: "Che spettacolo"

Redazione DDD

Con l'ascesa del Brest in Ligue 1, il Lorient ha trovato il suo storico avversario bretone nella massima serie. Il Lorient è anche rivale del Rennes e il Brest del Guingamp, ma tra questi due club, più che una rivalità è derby, quello vero! Questa rivalità non è altro che una supremazia regionale, più precisamente tra Finistère e Morbihan. Era più importante negli anni 90. Oggi i due club non si odiano come una volta, ma sono stati i gruppi di tifosi a prendere in mano la situazione. Molti scontri sono già avvenuti tra alcuni gruppi ultras, inclini al teppismo, dei due club, dall'inizio degli anni 2000. Con una genersi molto precisa: nel 2004-2005, gli Ultras Merlus hanno rubato lo striscione e alcune bandiere ai sostenitori del Brest. Il furto di un telo è sinonimo di vergogna nell'ultra medio. La rivalità si è intensificata da questo momento in poi.

Domenica il Brest ha iniziato il derby in trasferta con 6 punti di svantaggio, ma ha vinto 2-1 con un dominio indiscutibile in termini di possesso palla (61% contro 39%), un totale di tiri in porta a suo favore (5 tiri in porta contro 3), e ovviamente il vantaggio nel risultato finale (1-2): lo Stade Brestois ha condotto bene questo incontro e ora è quartultimo in classifica in Ligue 1. Il Lorient è ora obbligato a reagire per fare meglio durante gli incontri a venire. Nel Brest invece tinte rossonerazzurre, Faivre continua a sognare il Milan mentre l'interista Agoumé è entrato nel finale e ha sfiorato il gol.

tutte le notizie di