DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

IL MISTER NON HA DUBBI

New York is red: parola d’ordine Red Bulls dopo il derby vinto contro New York City FC

New York is red: parola d’ordine Red Bulls dopo il derby vinto contro New York City FC

Slogan forte e chiaro dell'allenatore dei New York Red Bulls al termine del derby vinto 1-0 sui rivali blue

Redazione DDD

Solitamente queste cose le scrivono i tifosi sui social, ma in questo caso è una frase dell'allenatore dei New York Red Bulls Gerhard Struberm che ha iniziato la sua conferenza stampa post-partita domenica alla Red Bull Arena chiarendo una cosa: "Prima di tutto, New York è rossa", ha detto Struber dopo la vittoria per 1-0 sul New York City FC, risultato che ha sancito la superiorità della sua squadra nella serie della stagione regolare contro il rivale dell'Hudson River Derby (2 vittorie Red Bulls, 0 pareggi e 1 successo New York City FC), per un totale di 3 derby in meno di un mese.

Il risultato ha un significato al di là di qualsiasi frecciata, poiché ha portato i Red Bulls allo stesso livello del New York City a quota 40 punti mentre la trama dei playoff della Coppa Audi MLS della Eastern Conference continua ad addensarsi.

I Cityzens sono appena in vantaggio per la differenza reti all'ottavo posto, anche se sono senza vittorie da cinque partite e non segnano da 419 minuti. D'altro canto, la New York Red Bulls è imbattuta da sette partite (cinque vittorie, due pareggi) ed è una delle squadre più in forma della MLS. "In questo momento, le ultime settimane ci mostrano, ci rendiamo conto sempre di più di quale sia la nostra chiara identità", ha osservato il manager austriaco. “Abbiamo così tanti nuovi giocatori che entrano nella squadra e non possiamo aspettarci che giochino dal primo secondo in uno stile di gioco  in modo vincente. È normale avere dei momenti di apprendimento e i miei ragazzi hanno imparato molto negli ultimi mesi in una direzione molto dolorosa a volte".

tutte le notizie di