Rende in “esilio” anche nel derby calabrese: 1-1 nella sfida giocata sul campo…degli avversari della Vibonese

Rende in “esilio” anche nel derby calabrese: 1-1 nella sfida giocata sul campo…degli avversari della Vibonese

Serie C, girone C: Rende-Vibonese 1-1 allo stadio Razza di…Vibo Valentia. Il Rende gioca a Vibo, a 100 km di distanza, perchè il suo stadio, il Lorenzon, per motivi legati a problemi di viabilità e di infrastrutture è impraticabile in occasione delle partite

di Redazione DDD

Nel derby calabrese Rende-Vibonese entrambi i gol sono arrivati nella ripresa: tra i “padroni di casa” (che non vincono dal 15 dicembre) segna Libertazzi, poi dopo 7 minuti il pareggio di Prezioso. Il risultato lascia l’amaro in bocca ad entrambe le compagini: vincendo i biancorossi del Rende avrebbero potuto agganciare il Bisceglie al 17′ posto in classifica, dal canto loro i rossoblù della Vibonese si sarebbero potuti reinserire nella griglia playoff.

Il derby giocato in campo neutro a Vibo Valentia, sul campo degli…avversari della Vibonese, alla presenza di poco più di 300 spettatori, non è stata una partita divertente: errori da ambo le parti e gioco lento. avrebbe potuto essere un derby con più entusiasmo anche fra il pubblico, ma per i padroni di casa in questa stagione c’è l’impossibilità di giocare al “Lorenzon” di Rende.

Sarebbe importante per il Rende risolvere questa situazione, sia per permettere ai tifosi di fede biancorossa di vedere dal vivo i propri beneamini, ma anche per creare più fattore campo. Al di là della posizione in classifica deficitaria occupata della squadra allenata da Rigoli, anche nel caso di Rende-Vibonese l’atmosfera sugli spalti sarebbe stata diversa e più da derby.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy