Il calcio discute e lui torna a correre, Sinisa Mihajlovic: è il suo il vero, grande, inno alla vita

Il calcio discute e lui torna a correre, Sinisa Mihajlovic: è il suo il vero, grande, inno alla vita

Un mercoledì di corsa per Sinisa Mihajlovic

di Redazione DDD

di Franco Ordine –

C’è una foto in giro dal pomeriggio di ieri sul web che intenerisce il core. È quella di Sinisa Mihajlovic che corre, da solo, nei viali di Casteldebole, centro di allenamento del Bologna calcio, a capo scoperto, sudando felice. È la foto simbolo non solo della ripresa del calcio italiano a dispetto delle resistenze ostili del ministro Spadafora, ma è la foto che rappresenta un inno alla vita. Alla vita di Sinisa che è uscito dall’inferno di una terribile malattia per infilarsi nel tunnel buio del Covid-19 e l’ha fatto col coraggio e con le attenzioni di un uomo del nostro tempo, degno della massima stima.

Avremmo voluto corrergli dietro, incoraggiarlo, fargli capire che quella foto è il vero oblò sulla speranza di una ripresa collettiva, non solo del campionato. Conoscendo il suo temperamento poco incline alle moine, ci avrebbe allontanato col segno della mano strizzandoci però l’occhio malandrino del combattente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy