DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

IRRICONOSCENZE VARIE

Esoneri e pagelle, la dura vita del Mister: ma quel 3 ad Ancelotti…dai…

Esoneri e pagelle, la dura vita del Mister: ma quel 3 ad Ancelotti…dai…- immagine 1

Fra le ultime 8 della classifica, solo Thiago Motta (Spezia), Andreazzoli (Empoli) e Mihajlovic (Bologna) sono sopravvissuti al licenziamento.

Redazione DDD

di Vanni Zagnoli -

Il 3 dell’Equipe ad Ancelotti, allora vale tutto, un 4-3 esterno resta un buon risultato, sul campo del Manchester City. “Non ha funzionato la sua tattica di privilegiare il contropiede, con Rodrygo titolare. Il Real è stato surclassato collettivamente e tatticamente, soprattutto a centrocampo, dove i giocatori si sono ritrovati spesso in inferiorità e hanno mancato di aggressività. Ma il Real ha delle individualità per uscire da una brutta serata”. L’accanimento spesso dell’Equipe nei voti agli italiani, al Napoli di Ancelotti, agli errori di Donnarumma, a Buffon quando sbagliò in Champions con il Psg.

Esoneri e pagelle, la dura vita del Mister: ma quel 3 ad Ancelotti…dai…- immagine 2

Non si rinuncia mai all’esonero. Il Venezia viene da 8 sconfitte di fila, deve a Paolo Zanetti la promozione, l’eccellente girone d’andata, la rosa è la più modesta della serie A, zeppa di sconosciuti, eppure a 5 giornate dalla fine viene promosso l’allenatore della Primavera, Andrea Soncin, ex cannoniere di serie B e poi commentatore per Sportitalia, da 5 anni nelle giovanili arancioneroverdi, al debutto su una panchina professionistica, il classico non senso, anche se Gabriele Cioffi all’Udinese sta facendo molto bene: è la solita irriconoscenza dei dirigenti, in questo caso dell’americano Duncan Niederauer.

tutte le notizie di