DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

UDINESE-EMPOLI 4-1

La miglior Udinese dal dopo Guidolin

UDINE, ITALY - APRIL 16:  Ignacio Pussetto of Udinese Calcio celebrates after scoring the goal during the Serie A match between Udinese Calcio and Empoli FC at Dacia Arena on April 16, 2022 in Udine, Italy. (Photo by Getty Images/Getty Images)

La migliore stagione di Andreazzoli in serie A, eppure non vince da 16 partite

Redazione DDD

di Vanni Zagnoli -

Con il 4-1 all’Empoli, l’Udinese è 12^, eguaglierebbe il piazzamento dall’ultima qualificazione in Europa League, 2012-2013, con Guidolin. I bianconeri non vincevano tre gare di fila da un anno e mezzo, con Gabriele Cioffi hanno trovato un altro ex vice convincente, come allenatore. Il 3-1 dell’andata costò il posto a Luca Gotti, da allora l’ex secondo ha perso solo con l’Atalanta, la Juve, a Roma con la Lazio, a Verona e a Napoli. Deve recuperare le gare con Salernitana e Fiorentina, ha speranze di riprendere di riprendere il gruppetto davanti, Verona, Sassuolo e naturalmente di superare il Torino.

 (Photo by Getty Images/Getty Images)

L’Empoli è senza vittorie da 16 giornate ma ugualmente vicina alla salvezza, tanto più dopo la 7^ sconfitta di fila del Venezia. Allo stadio Friuli in tribuna c’è Edy Reja, classe 1945, goriziano, vede l’autorete iniziale di Ismajli e gli altri due albanesi di cui è ct, Asllani e Bajrami, sempre dei toscani. Discreto il nigeriano Success, vivace anche Makengo, il migliore è Deulofeu, ritornato ai livelli del Milan, gol e assist, sono 11 reti, a una dal suo record, al Watford, l’altra squadra della famiglia Pozzo, ora eguaglia il bottino di Beto. La quarta rete è una perla di Lazar Samardzic, 20enne tedesco, decisivo a settembre a La Spezia, in campionato non è mai stato titolare.

Per l’Empoli fanno 60 reti subite, solo una volta in serie A ne ha incassate di più. A dicembre, quando vinse a Napoli, era in corsa per la Conference Cup, con 34 punti la salvezza non dovrebbe sfuggire, a +12 su Venezia e Genoa e anche se i lagunari dovessero aggiudicarsi il recupero con la Salernitana difficilmente saranno in grado di raggiungere gli azzurri. Il presidente Corsi inizia comunque a dubitare dell’allenatore più anziano della serie A, per quanto capace di passare a Torino con la Juve e altre 4 volte in trasferta. Andreazzoli aveva firmato anche il 3-3 all’Olimpico con la Lazio, a Udine il possesso palla è stato simile, non l’efficacia offensiva.

tutte le notizie di