DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

SU DUE PIEDI

Razzismo, Bayern Monaco: magazziniere licenziato

MUNICH, GERMANY - MARCH 07: Bouna Sarr of Bayern Muenchen reacts during a training session at Saebener Strasse training ground on March 07, 2022 in Munich, Germany. Bayern München will face FC Salzburg in their UEFA Champions League Round Of Sixteen Leg Two match on March 8, 2022. (Photo by Alex Grimm/Getty Images)

Bufera in Germania.

Redazione DDD

di Antonio Marchese -

Il Bayern Monaco non ci ha pensato due volte e ha immediatamente preso provvedimenti. Secondo quanto riportato dal quotidiano tedesco, Sport Bild, il club bavarese avrebbe licenziato con effetto immediato uno storico magazziniere che si sarebbe reso protagonista di una brutta scena a sfondo razzista.

 (Photo by Alex Grimm/Getty Images)

L’uomo era in compagnia della figlia che stava accompagnando al centro sportivo per una visita di piacere, quando avrebbe incrociato sul proprio cammino due giocatori del Bayern, Serge Gnabry ed Eric Maxim Choupo-Moting, il magazziniere avrebbe proferito queste parole alla ragazza: “Quelli come loro evita di portarmeli a casa". La frase incriminata è finita immediatamente sotto l’occhio dei riflettori, con la dirigenza bavarese che ha sollevato il magazziniere dal suo incarico con effetto immediato.

 

tutte le notizie di