DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

L'UNO E L'ALTRO...

Inzaghi e il triplete italiano, Pioli rischia di non vincere il primo trofeo

MILAN, ITALY - APRIL 19: Head coach of AC Milan Stefano Pioli 
shakes hands with head coach of FC Internazionale Simone Inzaghi before the Coppa Italia Semi Final 2nd Leg match between FC Internazionale v AC Milan at Giuseppe Meazza Stadium on April 19, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa/AC Milan via Getty Images)

Simone in corsa per tutti i titoli italiani, Stefano invece...

Redazione DDD

di Vanni Zagnoli -

Simone Inzaghi può fare il triplete, dopo la Supercoppa la coppa Italia e lo scudetto, per lo scudetto adesso è leggermente favorito, magari qualche difficoltà in più l’avrà in coppa, la coppa Italia potrebbe anche perderla, in partita secca. Stefano Pioli, invece, rischia seriamente di restare senza titoli. Allena dal 2003, raramente ha davvero deluso, al di là di vari esoneri, eppure non ha ancora conquistato un trofeo, pur avendo guidato Inter e Milan, Lazio e Fiorentina. Bella continuità, spesso è andato oltre il reale valore della rosa, manca giusto quel quid per alzare un trofeo, a 57 anni. Dovesse sfuggirgli lo scudetto, se resta potrebbe ripartire da favorito con la nuova proprietà, più danarosa del fondo Elliott.

 (Photo by Claudio Villa/AC Milan via Getty Images)

Il Milan è fermo alla Supercoppa italiana del 2016, con le parate ai rigori di Donnarumma, 17enne, da un decennio a questa parte.

Il gol annullato a Bennacer, del 2-1. Dovrebbe valere la regola del “nel dubbio non si fischia”, fischio ai limiti, forse per annullare un gol dovrebbe esserci un fuorigioco più punibile, rispetto alla posizione di Kalulu, la visuale del portiere Handanovic da coprire davvero.

tutte le notizie di