DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

TIRANI-PARTIZANI 0-0

Albania, il derby di Tirana si schiera: “Noi siamo con l’Ucraina”

Albania, il derby di Tirana si schiera: “Noi siamo con l’Ucraina”

Capolista bloccata sul suo campo. Nel derby della capitale albanese, molto più spettacolo di coreografie che di azioni da gol...

Redazione DDD

Il derby della capitale è finito senza reti, con la capolista FK Tirana irretita dal Partizani Tirana sceso in campo con 19 punti in meno, ma come sempre il gioco di coreografie, cori, striscioni e fumogeni è stato unico, una bella sfida nella sfida. Lo spettacolo nemmeno questa volta è mancato, né in campo né sugli spalti. Se le due squadre in campo sono state prudenti con un un filo di paura di perdere, i tifosi in tribuna si sono letteralmente scatenati.

Dagli striscioni filoucraini alle infinite torce e fuochi d'artificio sul campo, come conferma Balkanweb.com, è stata creata un'atmosfera elettrizzante ma anche caotica, che ha portato all'interruzione della sfida per pochi minuti. Anche la solidarietà è scesa in campo allo stadio 'Air Albania', dove i tifosi del derby Tirana-Partizani hanno dispiegato uno striscione che recita: Siamo con l'Ucraina. L'Ucraina è in un sanguinoso conflitto con la Russia da dieci giorni, provocando numerose vittime e una straordinaria crisi umanitaria, con un gran numero di ucraini in fuga dal proprio Paese, principalmente in Polonia e in altri Paesi europei.

tutte le notizie di