Amburgo, ecco le maglie Fai da te: dalla prossima stagione il St. Pauli produrrà in proprio le sue divise di gioco

St. Pauli: dal prossimo anno il materiale tecnico sarà autoprodotto. I dirigenti del club tedesco hanno spiegato che questa scelta è arrivata a causa delle difficoltà di trovare un’azienda che potesse offrire prodotti efficienti, durevoli e trasparenti e che nessuna di quelle interpellate era in grado di soddisfare le aspettative della società.

di Redazione DDD

Dalla prossima stagione quindi le maglie e tutti gli altri prodotti legati al club saranno firmati DIIY (Do It Yourself, ovvero fai da te), il marchio appositamente ideato dal St. Pauli.

Il club tedesco ha comunicato la fine del proprio rapporto con Under Armour, sponsor tecnico dal 2016. Il club di Amburgo lavora  dal 2018 al progetto delle maglie prodotte internamente, quando è iniziata la ricerca di un fornitore che producesse abbigliamento sportivo in modo sostenibile e supportasse il ​​commercio equo e solidale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy