Primo caso di Coronavirus nel mondo del Futsal: contagiato Fabio Josè Poletto del Kaos Mantova

Primo caso di Coronavirus nel mondo del Futsal: contagiato Fabio Josè Poletto del Kaos Mantova

L’epidemia da Coronavirus colpisce anche il mondo del Futsal, con il laterale offensivo brasiliano Fabio Josè Poletto del Kaos Mantova che risulta essere il primo contagiato

di gpaciotta

Il Coronavirus colpisce anche il mondo del Futsal, con il laterale offensivo del Kaos Mantova Fabio Josè Poletto che risulta essere il primo contagiato. Il brasiliano che disputa il campionato di Serie A1 con il club lombardo, avrebbe dichiarato di essere positivo al tampone. Notizia che è stata diffusa dal quotidiano carioca Jornal O Garibaldense, che afferma anche che il giocatore tornato a Garibaldi, comune dello stato di Rio Grande do Sul, si sarebbe messo in quarantena volontaria.

Poletto che avrebbe accusato i primi sintomi nell’ultimo giorno di reclusione, con la comparsa della febbre e di altri segni riconducibili al Coronavirus. Ecco che quindi il giocatore avrebbe immediatamente abbandonato la casa dei genitori anziani, per lasciarli in maggior sicurezza possibile. Il classe’89 che ha anche dichiarato di essere in buone condizioni fisiche e di non avere più sintomi di questo virus. Fabio Poletto che è arrivato in estate in Italia per indossare la maglia della Feldi Elboli, salvo poi trasferirsi nel mercato di gennaio alla Kaos Mantova. Giocatore che dispone anche del passaporto dell’Azeirbagian, avendo addirittura disputato con loro il Mondiale del 2016.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy