Ciao a tutti, torno a casa: 17 anni dopo l’Udinese, Asamoah Gyan torna a giocare nella Serie A del Ghana

A distanza di 17 anni da quando lasciò il Ghana per vestire la maglia dell’Udinese Asamoah Gyan, attaccante classe ’85 e recordman della Nazionale africana, è tornato in patria per firmare con il Legon Cities dove con tutta probabilità chiuderà la carriera

di Redazione DDD

Anche la Fifa,  la Caf (la Uefa africana) e l’icona della musica africana Sarkodie hanno celebrato il ritorno di Asamoah Gyan nel calcio nazionale del Ghana dopo 17 anni di assenza. Il 34enne, capocannoniere africano alla Coppa del Mondo nonché giocatore con più presenze e capocannoniere di tutti i tempi del Ghana, ha firmato sabato per il Legon Cities, squadra della Premier League ( GPL ), il giorno della scadenza dei trasferimenti locale.

È entrato a far parte dei Royals con un contratto di un anno e dovrebbe fare il suo debutto quando il club affronterà il Berekum Chelsea nella prima spartita della stagione 2020-21 il prossimo 14 novembre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy