Cose da derby della Ruhr: bufera Matondo, l’ala Schalke si allena con la maglia del Dortmund e deve scusarsi subito!

Cose da derby della Ruhr: bufera Matondo, l’ala Schalke si allena con la maglia del Dortmund e deve scusarsi subito!

Rabbi Matondo, calciatore dello Schalke 04, si è allenato in palestra con la maglia di Sancho del Borussia Dortmund. Il giocatore ha scatenato un caso e ha dovuto scusarsi con i propri tifosi….

di Redazione DDD

L’ala gallese Rabbi Matondo si è scusato dopo essere stato ritratto con la maglia del Borussia Dortmund, il grande rivale del suo club. Proprio così,  il diciannovenne Schalke si è allenato indossando una maglia del Borussia Dortmund. Matondo dice di aver indossato ingenuamente la camicia di gioco dell’amico Jadon Sancho, in una sessione di palestra privata. “Voglio solo dire quanto sono profondamente dispiaciuto per tutti quelli offesi e sconvolti dalle mie azioni”, ha scritto Matondo sui social media. L’immagine originale è stata eliminata, ma ormai era stata ampiamente diffusa.

Matondo ha dichiarato: “In riferimento alle mie immagini sui social media con la maglia dei nostri più grandi rivali, sono molto triste e deluso di me stesso per aver provocato amarezza in tutti i tifosi dello Schalke. Voglio chiarire questa situazione e, soprattutto, scusarmi con tutte le componenti del mio club, in particolare con i nostri incredibili tifosi. Provocare tali ferite e sconvolgimenti non era assolutamente mia intenzione”. Matondo, arrivato allo Schalke via Manchester City con un contratto di quattro anni e mezzo nel gennaio 2019, ha dichiarato di essere stato “ingenuo” a indossare la maglia del Dortmund: “L’ho indossata perché era di Jadon. E non per avere qualcosa a che fare con il Dortmund”, ha spiegato Matondo. “Ho fatto questo senza pensare alle conseguenze e a quanto avrebbe arrabbiare molte persone. Non ci sono scuse per la mia immaturità. Voglio solo dire quanto sono profondamente dispiaciuto per tutti i tifosi. Posso solo garantire a tutti nel club che sono impegnato al 100% con Schalke e lo sono sempre stato da quando sono entrato nel club. Ho adorato ogni singolo minuto della mia permanenza nello Schalke e il mio amore per il club, i fan e i compagni di squadra non è mai stato in discussione. Darò sempre tutto quello che ho quando rappresenterò il club per mostrare quanto amo lo Schalke 04”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy